“Io sono 141”. Moby Prince, un sito e una campagna per chiedere verità e giustizia

Il 5 maggio 2010 la Procura di Livorno archivia il caso Moby Prince. Il 5 maggio 2013 Francesco Sanna lancia il site bookVerità privata del Moby Prince“. A partire dal documentario “Ventanni“, il sito racconta – come in un libro – la storia del Moby Prince attraverso le testimonianze dei familiari delle vittime e il diario che l’autore ha tenuto mentre lavorava al documentario.

io sono 141Ma c’è di più. Al site book si affianca la campagna #Iosono141 a sostegno della lotta che i familiari delle vittime del Moby Prince stanno conducendo da oltre 20 anni per ottenere verità e giustizia. Una campagna web in cui ognuno con una foto e un commento può condividere quella lotta dando più forza e voce ai familiari.

Quanto successo la notte del 10 aprile 1991 non è solo un ‘dramma familiare’ ma un tragedia che ha segnato la storia della città di Livorno e di tutto il Paese. Lo scorso aprile il presidente del Senato Pietro Grasso si è impegnato ad istituire una commisione sulle stragi in Italia, tra cui il Moby Prince. La campagna #Iosono141 chiede che quell’impegno diventi realtà e che un’inchiesta parlamentare faccia finalmente luce tra “il buio e le nebbie” di quella notte.

Annunci

Informazioni su effetto collaterale

Associazione culturale e compagnia teatrale di Livorno che si occupa di teatro civile.
Questa voce è stata pubblicata in buone notizie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Io sono 141”. Moby Prince, un sito e una campagna per chiedere verità e giustizia

  1. nino ha detto:

    E’ una delle tante, troppe, vergogne nazionali.

    • Purtroppo è così, caro Nino. Il Moby Prince è una delle tante tragedie di questa nostra povera Italia e tra qualche giorno saranno vent’anni della strage di via Georgofili a Firenze. Anche la Toscana conta ancora molte morti senza verità e giustizia. Non dimentichiamole!
      Saluti, francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...