Charlotte Delbo, una memoria mille voci: 12 e 13 settembre al Teatro Rossi di Pisa

charlotte delboIn occasione del laboratorio “Geografia della coralità” che Francesca Talozzi e Silvia Rubes condurranno al Teatro Rossi di Pisa, sabato 12 e domenica 13 settembre l’associazione Effetto Collaterale dedica una due giorni a Charlotte Delbo, drammaturga e partigiana francesce sopravvissuta ad Auschwitz.

Sabato 12 settembre ore 18.00 incontro con Elisabetta Ruffini, tra le massime studiose di Charlotte Delbo, e domenica 13 ore 21.00 lo spettacolo “Chi porterà queste parole?” nato dal progetto “Germogli di memoria”.

Sabato 12 settembre alle ore 18.00 la studiosa e direttrice dell’Istituto della Resistenza e del Contemporaneo di Bergamo Elisabetta Ruffini presenterà la figura e l’opera di Charlotte Delbo.  E’ grazie, infatti, all’importante lavoro di studio, traduzione e pubblicazione dell’Istituto se oggi possiamo leggere anche in Italia alcune importanti opere di Charlotte Delbo. I testi della drammaturga francese gettano con grande coraggio e lucidità una nuova luce sulla vita concentrazionaria delle donne deportate ad Auschwitz.
L’incontro sarà inoltre l’occasione per riflettere, fuori da ogni forma celebrativa, sul Settantesimo anniversario della Liberazione.

foto_spettacolo_delboDomenica 13 settembre alle ore 21.00 la compagnia Effetto Collaterale porterà in scena l’opera di Charlotte Delbo “Chi porterà queste parole?”, regia di Francesca Talozzi e Alessia Cespuglio, traduzione di Federica Quirici.

Dopo Livorno e Fosidnovo ecco che lo spettacolo, nato dal progetto “Germogli di memoria”, arriva al Teatro Rossi di Pisa. Il testo inedito e mai tradotto in Italia, racconta il dramma ma anche la capacità di resistere di 23 donne che, insieme a Charlotte Delbo, hanno vissuto l’orrore di Auschwitz-Birkenau. Dato alle stampe a Parigi nel 1967 con la trilogia “Auschwitz e dopo”, l’opera teatrale “Chi porterà queste parole?” fu scritta da Charlotte Delbo una volta tornata dalla Polonia con il chiaro intento di trasmettere la memoria di quello che accadde, di raccontare la vita e il coraggio di tante compagne di prigionia che purtroppo non fecero mai ritorno.

Annunci

Informazioni su effetto collaterale

Associazione culturale e compagnia teatrale di Livorno che si occupa di teatro civile.
Questa voce è stata pubblicata in i nostri spettacoli, laboratori e iniziative e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Charlotte Delbo, una memoria mille voci: 12 e 13 settembre al Teatro Rossi di Pisa

  1. Pingback: Chi porterà queste parole? | EFFETTO COLLATERALE associazione

  2. Pingback: Chi porterà queste parole? | EFFETTO COLLATERALE associazione

  3. Pingback: In mostra a Berlino le foto di scena dello spettacolo “Chi poterà queste parole?” | EFFETTO COLLATERALE associazione

  4. Pingback: Spettacolo: Chi porterà queste parole? di Charlotte Delbo, deportata ad Auschwitz. | FotoNewsLivorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...